nuovo rilascio

Papessa Giovanna. Un pontificato mascherato di una donna o una leggenda fittizia?

 

Nel 1277 Martinus Polonio menzionò nella sua cronaca il pontificato di una donna che aveva ricoperto la carica di papa Giovanni Anglicano intorno all'850 per due anni e mezzo e che fu poi cancellata dalla lista dei papi.
Da allora, il mondo si è chiesto se questa sia la verità o se sia una leggenda che persiste. C'era una volta un papessa? E quali conseguenze ne derivano per la successione apostolica e per la questione se le donne debbano essere ordinate sacerdotesse?

Il libro presenta nuovi materiali e presenta una teoria sorprendente e coerente.

 

Disegno del fronte di una moneta d'argento (Denier) dal periodo 856 al 858 con la scritta SCS PETRVS (San Pietro) e il monogramma papale IOHANIS.
Nella numismatica questo tipo di moneta è erroneamente assegnato al più tardi Papa Giovanni VIII (872 - 882), anche se il suo monogramma nome mostra evidenti differenze.
Dal punto di vista stilistico, la moneta appartiene al periodo precedente a papa Nicolao I (858 - 867) e dovrebbe quindi essere assegnata a un Papa Giovanni dell'850. In questo periodo c'è solo Johannes Anglicus, il papa donna. Così, vi è evidenza storica della reale esistenza del papessa.
Il rovescio cita l'imperatore Luigi II, che aveva ereditato la corona imperiale dal padre Lothair I nell'855 d.C.. Questo tipo di moneta può essere datato in ogni caso dopo l'855 d.C. Il pontificato di Papessa Giovanna può essere limitato agli anni 856 - 858. Contrariamente a quanto si credeva, non salì al trono del pontefice dopo Papa Leone IV, ma solo dopo Papa Benedetto III.

Italian version of 

Pope Joan. A covere-up Pontificate of a woman or a fictional legend?

Translated with www.DeepL.com/Translator 

For any media inquiries, please contact:

Medienanfragen bitte via folgende Adresse:

michael.habicht[at]flinders.edu.au 

xxxx

  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Amazon Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • White Instagram Icon

© 2018-2019 by Michael E. Habicht.  Proudly created with Wix.com

  • Twitter Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Amazon Social Icon
  • Black Instagram Icon